40 UP: UNDER PRESSURE

Pelma ha da poco introdotto nella sua gamma di prodotti una nuova linea denominata “UP: Under Pressure”.

I prodotti di questa serie vengono realizzati grazie all’utilizzo della tecnologia VPF (Variable Pressure Foaming), che è in grado di spostare ancora più avanti i limiti dei poliuretani espansi.

In questo caso è la pressione di lavoro viene utilizzata come variabile di processo.

E’ opportuno ricordare che due delle caratteristiche peculiari di un espanso, densità e portanza, sono direttamente correlata alla pressione assoluta con cui viene prodotto; la tecnologia VPF permette di variare, in modo pressoché infinito, le condizioni atmosferiche al suo interno (pressione assoluta di lavoro), riuscendo così ad ottenere prodotti completamente innovativi.

Alta portanza = alta densità: non più!

Il primo nato di questa gamma è un prodotto denominato 40UP che viene offerto ad un mercato che richiede un espanso con una alta portanza (CLD 40 % > 11 Kpa).

Fino ad oggi la portanza era indice direttamente proporzionale alla densità; il vantaggio che Pelma è in grado di fornire ai clienti, è legato alla minore densità a cui è in grado di offrire i prodotti ad alta portanza: 40 Kg/m3 contro un 60/65 Kg/m3 della concorrenza, mantenendo la portanza ai medesimi livelli.

L’UP è quindi diretto concorrente di tutti gli espansi ad alta densità (> 60 Kg/m3) e può essere sostituito a questi senza rinunciare a nessuna delle caratteristiche peculiari degli stessi, risparmiando, anzi, peso.

Il 40UP, fornito in blocchi, lastre, sagomati e rotoli, è disponibile nelle colorazioni bianche e antracite scuro.


I dati riportati nelle Schede Tecniche corrispondono alle medie di produzione e sono basate sulle conoscenze disponibili alla data di emissione.

L’utilizzatore deve assicurarsi della congruità e della completezza delle informazioni in relazione all’uso particolare che ne deve fare.

Pelma S.p.A. si riserva l’eventuale variazione delle caratteristiche tecniche dichiarate.