Pelma nasce a Bassano Bresciano nel 1962

Da quella data sono trascorsi molti anni.

Anni in cui l’azienda ha mirato a costruire di sé un’immagine moderna e dinamica sino a rendere il proprio nome sinonimo di qualità ed affidabilità.

La nostra ambizione è poter offrire ad ogni nostro cliente un servizio personalizzato. Per questo ogni progetto è il frutto di un lavoro di èquipe fra i diversi settori attenti alle singole problematiche, ma determinati a raggiungere obiettivi comuni.

Anche la realizzazione del nuovo insediamento ubicato alla periferia sud di Bassano Bresciano, nasce da un progetto intelligente dove lo spazio assume una reale valenza sinergica, con ogni singolo processo, sia esso produttivo che gestionale.

Pelma è il nostro modo di progettare il futuro vivendo l’oggi senza dimenticare il passato.

Questione di Forma e di Sostanza

Una “Questione di Forma…e di Sostanza” questa è la filosofia che caratterizza i nostri prodotti e che ci ha permesso di migliorare la ricerca ed il servizio.

Il nostro inpegno ci ha condotto alla realizzazione di un sogno: Pelma è oggi una realtà in grado di affrontare le complessità del mercato grazie alla preparazione professionale di uomini e donne che insieme hanno creduto ad una sfida.

Pelma dà forma alle idee

Il pensiero e la creatività dei designer trovano realizzazione nel prodotto Pelma: preciso e sicuro.

I nostri prodotti, sottoposti a sofisticati processi di controllo, hanno dato la possibilità ad architetti e designer di vedere concretizzati i loro progetti. Una collaborazione che ha consentito a Pelma di maturare una maggiore consapevolezza nel conferire alle singole gamme di prodotti specifiche caratteristiche, garantite nel tempo ed in grado di rispondere ad ogni requisito.

Sempre un passo avanti

Pelma è consapevole che solo la giusta coniugazione tra risorse umane e tecnologia potrà garantirle di guardare al futuro con fiducia e sicurezza.

Da sempre attenta al rispetto all’ambiente, al di là di quanto imposto dalle leggi, Pelma ha installato il VPF (Variable Pressure Foaming), un impianto completamente automatizzato che sposta ancora più in avanti i limiti dei poliuretani espansi eliminando totalmente ogni agente espandente ausiliario (CFC/HCFC, cloruro di metilene, CO 2, ecc.), ottenendo un materiale espanso con sola acqua, che risulta totalmente ecocompatibile e riciclabile. L’utilizzo di questo sofisticato sistema permette inoltre di realizzare schiume con migliori proprietà fisico-meccaniche, con un miglioramento della stratigrafia rispetto ai canoni standard, e con una maggiore costanza nel tempo.